la simpatia è alla base del successo

La simpatia alla base del successo: si può allenare come soft skill?

La simpatia alla base del successo

La simpatia è alla base del successo? Sicuramente è una caratteristica molto influente nelle scelte che operiamo, il suo peso rafforza, talvolta supera di gran lunga, quello di elementi più razionali.

Il potere della simpatia, al di là delle emozioni che può suscitare di primo impatto, è quello di dare inizio a una serie di pensieri ed emozioni positive, creando un circolo virtuoso molto accattivante.

Da uno studio, condotto prendendo in esame un campione rappresentativo di organizzazioni, è emerso che la scelta di un’azienda da parte di un cliente dipende principalmente da 3 fattori:

➡️  la simpatia delle persone che ci lavorano
➡️  l’esperienza dimostrata nel settore
➡️  l’efficacia della risposta ai bisogni del cliente

Non si tratta di porre le competenze in secondo luogo rispetto agli aspetti relazionali, ma di cercare nell’esperienza di acquisto/ingaggio una combinazione vincente tra persone e servizio.

La simpatia è una soft skill?

La simpatia va dunque considerata al pari di importanti skill?

Urge una definizione ufficiale con etimologia:

[dal lat. sympathia, gr. συμπάϑεια, comp. di σύν «con» e πάϑος «affezione, sentimento»]. – 1. a. Sentimento di inclinazione e attrazione istintiva verso persone, cose e idee
Fonte: Enciclopedia Treccani

Senza ombra di dubbio è la regina della soft skill, dove per simpatia non si intende la capacità di far ridere o divertire, quanto l’abilità di far sentire l’interlocutore a proprio agio, nel posto giusto con le persone giuste.
Pensa ai vantaggi nelle relazioni con i tuoi clienti interni ed esterni!

La simpatia è all’origine del successo nella vita privata e professionale, è quel famoso quid in grado di rendere la prima impressione irripetibile.

Simpatia e successo

La simpatia non è ovviamente l’unica componente del successo, ma ne costituisce di sicuro uno dei pilastri, sembra infatti che sia alla base di una migliore vita affettiva, di legami più solidi e fin qui ci siamo, ma …udite udite: quella famosa indagine a campione dimostra anche che la simpatia ha un peso decisivo su l’assegnazione di incarichi prestigiosi, di promozioni.
Stai per farmi una domanda immagino:
si può sviluppare simpatia o è un talento naturale?
Diciamo che nell’ultimo caso sei sicuramente in vantaggio, ma lavorando sulle soft skill si può fare un lavoro interessante sulle dinamiche comportamentali nella vita privata e professionale.
Di che si tratta?
Ok scrivimi:
[email protected]
Dai anche un’occhiata qui

Comments

comments

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento